La tua salute merita il meglio.

Lun-Ven 8-20 • Sab 8-14

Domenica - CHIUSO

0522 792400 • 0522 307856

segreteria@centropalmer.it

Via Fratelli Cervi, 75/b

42124 Reggio nell'Emilia
…esistono alternative alla terapia dei noduli tiroidei sintomatici benigni?

…esistono alternative alla terapia dei noduli tiroidei sintomatici benigni?

Circa la metà della popolazione presenta noduli tiroidei, la maggior parte dei quali è di natura benigna. In alcuni casi, i noduli tiroidei benigni aumentano di volume e possono causare compressione a carico delle strutture del collo (dispnea, disfagia, senso di costrizione) e problematiche estetiche. In questi casi, possono essere utilizzate tecniche di interventistica tiroidea eco-guidata in alternativa alla chirurgia classica. Lo scopo è quello di ridurre il volume delle formazioni nodulari tiroidee.
Innanzi tutto, i noduli tiroidei candidati a trattamenti eco-interventistici non devono avere caratteristiche ecografiche sospette. Inoltre, bisogna accertare la natura benigna dei noduli tiroidei tramite l’effettuazione di agoaspirato tiroideo, meglio se ripetuto almeno 2 volte.
Il trattamento dei noduli cisti tiroidei (cisti tiroidee) può essere eseguito con l’alcolizzazione (in inglese Ethanol Ablation, EA), mentre i noduli tiroidei solidi o prevalentemente solidi possono essere trattati con metodiche termo-ablative quali la fotocoagulazione laser (Laser Ablation, LA) o la radiofrequenza (Ablazione con radiofrequenza, RFA).