La tua salute merita il meglio.

Lun-Ven 8-20 • Sab 8-14

Domenica - CHIUSO

0522 792400 • 0522 307856

segreteria@centropalmer.it

Via Fratelli Cervi, 75/b

42124 Reggio nell'Emilia
…la salute cambia se si mangia lentamente!

…la salute cambia se si mangia lentamente!

Il concetto di mangiare lentamente per evitare di mangiare troppo è basato sul semplice fatto che il cervello ha bisogno di venti minuti prima di inviarti un segnale per farti capire che non hai più fame e puoi smettere di mangiare. Il nostro corpo ha bisogno di tempo per compiere quei processi ormonali e digestivi che determinano il “segnale di soddisfazione”. Prima dell’invenzione degli alimenti “comodi”, serviva più tempo per masticare e mangiare, e di conseguenza le persone riuscivano a ricevere il messaggio naturale dopo venti minuti senza bisogno di dover capire di rallentare. Tuttavia, per colpa della nostra cultura da fast food, questo punto viene spesso mancato, perché prima di arrivarci il cibo è già bello che finito!

Mangiare lentamente può aiutarti a capire meglio i sintomi della fame e a riconoscere le ragioni per cui mangi velocemente, emotive o di gusto del cibo. Tuttavia, mangiare lentamente non è una decisione che puoi prendere dall’oggi al domani. È un’abitudine che deve essere acquisita e in cui devi perseverare con la pratica.

…perdere peso può sconfiggere il diabete definitivamente.

Per chi vuole perdere peso una volta per tutte dovrebbe dare un’occhiata alla glicemia e alla quantità di insulina nel sangue, perché a seconda dei valori registrati la dieta necessaria a ottenere il risultato può essere diversa. Lo hanno dimostrato gli studi presentati durante l’ultimo congresso dell’American Diabetes Association, secondo cui l’approccio è ancora più indispensabile nei tantissimi pazienti con diabete (circa quattro milioni in Italia, ma un altro milione non sa di essere malato) e in chi ha il prediabete, ovvero è già incamminato sulla strada della malattia perché ha i valori un po’ sballati ma non troppo: almeno due milioni e mezzo di italiani, con un rischio di diabete venti volte più alto rispetto alla norma.

…perdere peso può sconfiggere il diabete definitivamente.