La tua salute merita il meglio.

Lun-Ven 8-20 • Sab 8-14

Domenica - CHIUSO

0522 792400 • 0522 307856

segreteria@centropalmer.it

Via Fratelli Cervi, 75/b

42124 Reggio nell'Emilia

Il nostro blog

…PELI SUPERFLUI? Al Centro Palmer puoi eliminarli definitivamente!

…PELI SUPERFLUI? Al Centro Palmer puoi eliminarli definitivamente!

Da noi è presente il macchinario all’avanguardia per l’epilazione laser permanente Alessandrite, dal nome del minerale, che garantisce la maggiore efficacia rispetto a tutte le altre tecnologie studiate per l’eliminazione dei peli superflui e della peluria.

Scegliere questo trattamento significa ottenere il risultato desiderato che perdura nel tempo.

L’epilazione laser Alessandrite, è di esclusiva pertinenza medica, può quindi essere utilizzato soltanto da medici all’interno di strutture ambulatoriali sicure.

Sottoporsi al trattamento di epilazione laser è semplice e richiede poche precauzioni, è ben tollerato dalla maggioranza delle persone e non lascia esiti cicatriziali.

CENTRO PALMER. La Tua Salute Merita il Meglio.

…con uno spillo puoi vincere l’insonnia?

Secondo statistiche recenti sono milioni gli italiani che soffrono di disturbi del sonno e sono numerosi gli italiani che per tale problema ricorrono all’assunzione anche in cronico di farmaci. Il sonno è uno dei bisogni fisiologici nella vita di una persona ed è comune sviluppare patologie concomitanti causate da una sua carenza come ad esempio: calo di memoria, irritabilità, abbassamento delle difese immunitarie e della concentrazione.
L’Agopuntura viene usata per trattare i disturbi del sonno da almeno 2000 anni nel mondo orientale e anche il mondo scientifico occidentale ha effettuato e sta effettuando studi riguardo i benefici di questi trattamenti nei confronti di questa patologia.
La mia esperienza, così come quella di noti agopuntori , porta a considerare molto efficace l’Agopuntura nel trattamento dell’insonnia, i pazienti riferiscono benessere già dopo poche sedute e in alcuni casi si è assistito alla riduzione della terapia farmacologica in atto all’inizio del trattamento. Secondo la medicina tradizionale cinese i disturbi del sonno sono un sintomo causato da una disarmonia interna e scopo del trattamento è quello di ripristinare il libero fluire delle energie. L’Agopuntura è in grado di indurre un profondo stato di rilassamento favorevole all’ingresso nel sonno. In generale è noto come la stimolazione dei punti di Agopuntura abbia numerosi effetti sul sistema nervoso centrale e i livelli dei neurotrasmettitori.

La ricerca clinica ha permesso di dimostrare che l’Agopuntura può essere efficace nel trattamento dell’insonnia attraverso:
• Incremento dei livelli di Melatonina endogena (Spence et al. 2004)
• Stimolazione della secrezione di oppioidi endogeni (Zhao 2008)
• Incremento dei livelli cerebrali di ossido nitrico che aiuta a promuovere la normale funzione dei tessuti cerebrali e potrebbe migliorare il sonno (Jiu et al. 2009)
• Incremento del flusso ematico cerebrale (Ratmansky et al. 2016)
• Riduzione dell’attività del sistema nervoso simpatico, inducendo il rilassamento (Lee et al. 2016)
• Regolazione dei livelli di neurotrasmettitori come la serotonina, dopamina, GABA, noradrenalina, peptide Y in modo da promuovere il rilassamento e ridurre la tensione (Zhao 2008)
• Inoltre l’Agopuntura può essere efficacemente associata ai farmaci occidentali per l’insonnia, potenziandone gli effetti (Cheuk et al. 2009)

BIBLIOGRAFIA
• Sleep Duration and Quality: Impact on Lifestyle Behaviors and Cardiometabolic Health: A Scientific Statement From the American Heart Association. St-Onge MP, Grandner MA, Brown D, Conroy MB, Jean-Louis G, Coons M, Bhatt DL; 2016 Sep 19.
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27647451
• Acupuncture for insomnia. Cheuk DK, Yeung WF, Chung KF, Wong V. Cochrane Database Syst Rev. 2012 Sep 12;(9).
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/?term=cheuk+2012+insomnia+cochrane
• Review of Safety and Efficacy of Sleep Medicines in Older Adults. Schroeck JL, Ford J, Conway EL, Kurtzhalts KE, Gee ME, Vollmer KA, Mergenhagen KA. Clin Ther. 2016 Oct 14.
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27751669
• Studio Morfeo: insomnia in primary care, a survey conducted on the Italian population. Terzano MG, Parrino L, Cirignotta F, Ferini-Strambi L, Gigli G, Rudelli G, Sommacal S; Sleep Med. 2004 Jan;5(1):67-75.
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/14725829
• Acupuncture for treatment of insomnia: a systematic review of randomized controlled trials. Cao H, Pan X, Li H, Liu J. J Altern Complement Med. 2009 Nov;15(11):1171-86.
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19922248

…con uno spillo puoi vincere l’insonnia?
…un comune neo può diventare un melanoma?

…un comune neo può diventare un melanoma?

I nei sono delle comuni macchie di color marrone o escrescenze cutanee, che compaiono nelle prime decadi di vita in quasi tutte le persone. Possono essere sia piatti che rilevati e sono di solito tondeggianti e di forma regolare.
Il melanoma, invece, è una delle forme più serie di cancro della pelle, appare più spesso come una macchia o una escrescenza asimmetrica, dai bordi irregolari, di colore marrone bruno o variegato, che continua ad aumentare di dimensioni nel tempo.

Raggi solari e melanoma
Diversi studi scientifici moderni confermano che vi è una associazione positiva tra esposizione ai raggi solari e rischio di melanoma e che il rischio è maggiore se le scottature sono avvenute durante l’infanzia.
I raggi UV riescono a penetrare nella cute e raggiungere il derma e possono arrivare a danneggiare il DNA delle cellule. Solitamente i danni vengono riparati delle cellule stesse, a volte però, possono trasformare qualche cellula in senso canceroso, provocandone una crescita incontrollata.
Altri studi dimostrano l’utilità dei filtri solari nel prevenire il melanoma. I filtri da utilizzare sono quelli ad alta protezione, i quali sono in grado di assorbire i raggi del sole in modo che non riescano ad arrivare negli strati più bassi della pelle e provocare danni.
Una crema solare che protegge contro tutti  i raggi ultravioletti, sia di tipo A che di tipo B, offre la migliore protezione: queste creme sono chiamate filtri solari ad ampio spettro.
Il metodo di misura della protezione delle creme solari è l’SPF (Sun Protection Factor).

Per una corretta esposizione si consiglia di:
• Evitare le esposizioni eccessive ai raggi solari e le scottature da sole, specialmente nei bambini;
• Evitare le ore più calde della giornata, tra le 12 e le 16, quando è massimo l’irraggiamento e l’intensità dei raggi UVB. In questi orari è preferibile indossare magliette, cappellini e occhiali da sole o ripararsi all’ombra;
• Esporsi al sole gradualmente, soprattutto se si ha la pelle chiara, utilizzando all’inizio una crema ad alta protezione (tra i 30 e i 50);
• Applicare sempre sulla pelle filtri solari resistenti all’acqua, (porre particolare attenzione al naso, agli zigomi, alle labbra, alle orecchie e al contorno degli occhi);
• Spalmare la crema sempre almeno 15 minuti prima di esporsi al sole e rinnovare la crema solare ogni due ore. La crema va spalmata nuovamente dopo ogni bagno (anche se resistente all’acqua).

…difficoltà nel concepire? SONOISTEROSALPINGOGRAFIA!!

E’ l’approccio diagnostico di primo livello nella paziente infertile basato sull’ecografia eseguita con sonda transvaginale.

Permette una accurata valutazione della morfologia della cavità uterina e della pervietà tubarica (pervietà = apertura delle tube), associata allo studio della struttura dell’utero e delle ovaie.
È basata sull’utilizzo di un mezzo di contrasto ecografico o aria e soluzione salina, che viene iniettato nella cavità uterina tramite un catetere permettendo così di osservarne il passaggio attraverso le tube fino nella cavità peritoneale.
Si esegue in fase pre-ovulatoria e in assenza di perdite ematiche genitali.
Non è necessaria alcuna preparazione da parte della paziente. Gli effetti collaterali quali dolori pelvici, reazioni vaso vagali, sanguinamenti sono estremamente rari.
Tale tecnica si è dimostrata efficace ed accurata. Viene eseguita dal ginecologo, è un esame rapido, non invasivo e ben tollerato dalla paziente.

…difficoltà nel concepire? SONOISTEROSALPINGOGRAFIA!!